Area 6 - Sviluppo

Riconosciamo il valore strategico della comunicazione per dare voce ai bisogni umanitari delle persone vulnerabili. Puntiamo a garantire livelli sempre più elevati di efficienza e trasparenza, ad accrescere la fiducia dei beneficiari e di chi sostiene le nostre attività. A rafforzare e sviluppare la rete di volontari.

Pianificazione

Favoriamo una cultura della progettazione comprensiva di monitoraggio intermedio e valutazione finale delle attività e dei servizi svolti. Questa modalità di lavoro, oltre a favorire la realizzazione di progetti e attività rispondenti ai bisogni della popolazione, favorisce il miglioramento dei servizi ed il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Garantire uno sviluppo tecnologico delle attrezzature in uso per migliorare la capacità d’impatto sul territorio ammodernando i sistemi informatici alle esigenze.

Condividere esperienze e progetti all’interno dell’organizzazione, anche mediante lo scambio e la condivisione di buone pratiche adottate in altre realtà e progetti realizzati.

Gestione della comunicazione istituzionale con l’esterno (tv, giornali, radio, siti web e social network) per diffondere notizie delle attività organizzate in linea con l’identità visiva dell’organizzazione al fine di promuovere positivamente l’immagine di Croce Rossa. Un’organizzazione che diffonde le proprie iniziative ed i risultati raggiunti è un’organizzazione più incisiva trasparente.

Organizzazione del reclutamento di nuovi volontari in virtù delle necessità della comunità e delle priorità dell’Associazione. Il reclutamento, quindi, potrà essere mirato per accrescere l’Associazione di determinate competenze o senza un target specifico.

Organizzazione di momenti volti a favorire la partecipazione associativa nonchè attività ludicoricreative interne al Comitato volte a rafforzare il gruppo e consolidare i rapporti interni all’organizzazione.

Per ulteriori informazioni visita la pagina: https://www.cri.it/sviluppo